COS'è il coaching

carta goffrata

C'è molta confusione in merito al ruolo del Coach e, se ti sei avvicinato a questo metodo senza aver ancora avuto la possibilità di confrontarti con un Coach, ci tengo a chiarire alcuni aspetti fondamentali, con il mio stile schietto e diretto.

 

Il Coach NON è uno Psicologo od uno Psicoterapeuta e non vuole, né può, sostituirsi ad esso.

In caso di patologie psicologiche, ti consiglio fin d'ora di rivolgerti ad uno Psicologo e non ad un Coach.

Invece, se ti senti come bloccato in un momento di "crisi", in cui ti senti proiettato verso un futuro diverso dal tuo presente, ma non riesci a "saltarne fuori", il Coaching può fare a caso tuo.

Non ci sono però promesse che ti posso fare, sarai solo tu l'artefice del tuo successo, ma questo ti permetterà di interiorizzare il metodo e, in qualche modo, di farlo tuo.

Ti porterai a casa un bagaglio di consapevolezze, di cui non potrai più fare a meno. (Se leggi la sezione "Chi sono" scoprirai che io sono stato al tuo posto prima di passare da questa parte)

carta goffrata
icf-member-badge_edited.jpg

“L’attività di coaching accelera la crescita dell’individuo consentendo ad ognuno di focalizzare in maniera più efficace e consapevole gli obiettivi da raggiungere e le conseguenti scelte da porre in atto.

 

ICF definisce il coaching come una partnership con i clienti che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirandoli a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.

 

La metodologia di coaching adottata da ICF prevede che il cliente sia prima di tutto rispettato, sia dal punto di vista personale che professionale, e venga considerato in grado di gestire efficacemente la propria vita ed il proprio ambito lavorativo.

 

Ogni cliente viene visto come una persona creativa e piena di risorse.

 

Grazie all’attività svolta dal coach, i clienti sono in grado di apprendere ed elaborare le tecniche e le strategie di azione che permetteranno loro di migliorare sia le performance che la qualità della propria vita.

 

Il coaching facilita la sperimentazione di nuove prospettive e opportunità personali, l’accrescimento nelle capacità di pensiero e nella presa di decisioni.

 

Inoltre è volto al miglioramento nell’efficienza interpersonale ed a una maggiore fiducia nell’esprimere i ruoli scelti nella vita e al lavoro.”

ICF (International Coaching Federation)

carta goffrata

“Il Coaching è un processo di partnership finalizzato al raggiungimento degli obiettivi definiti con il Coachee (e con l’eventuale committente). L’agire professionale del Coach facilita il Coachee nel migliorare le prestazioni professionali e personali mediante la valorizzazione e il potenziamento delle sue risorse, capacità personali e competenze. Queste influenzano il potenziamento dei risultati e più in generale del benessere del Coachee.”

NORMA UNI 11601:2015

carta goffrata

 

Performance = Potenziale - interferenze

(Tim Gallwey)